Étiquettes

, , , ,

Pour mon premier article, je tenais à vous parler de ce que j’appelerai mon point de départ, soit la ville où j’ai grandi. J’ai grandi en Normandie, près de la petite ville de Vernon, aujourd’hui je suis bien contente de m’être éloignée de son climat froid et tellement humide (selon moi), mais mes souvenirs et mes attaches y restent nombreux.

Come primo articolo tenevo a parlarvi di ciò che chiamerò il mio punto di partenza, cioè la città dove sono cresciuta. Sono cresciuta in Normandia, vicino ad una piccola città chiamata Vernon, ora sono ben contenta d’essermi allontanata dal suo clima ‘polare’, però i miei ricordi e i miei legami ci sono numerosi.

Je commencerai donc par vous faire partager quelques photos de Vernon mais plus précisément, sa collégiale, car il faut le dire, Vernon, même si jolie, n’est pas une ville qui regorge de monuments, elle reste une ville très appréciée mais les touristes ont tendance à pousser un peu plus loin et traverser le pont qui sépare la ville de Giverny et les jardins de Claude Monet.

Comincerò col condividere con voi delle foto di Vernon ma in particolare, la sua parrocchia, perché devo dire che, anche se Vernon rimane una città proprio carina, non è che è molto ricca in termine di monumenti, non è Parigi, non è Roma eh ! Vernon è molto apprezzata dai turisti però questi sono abituati a vederla come una città di passaggio prima di raggiungere Giverny ed i suoi giardini di Claude Monet.

Notre Dame de Vernon, è stata classificata monumeno storico nel 1862. Fu costruita tra il XI e il XVII secolo.

La collégiale Notre Dame de Vernon, est classée depuis 1862 monument historique. Elle fut construite entre le XIe et le XVIIe (des temps records à la romaine ça !).

© C’est ça ƒ la vie !

Publicités